• Ascensori
    • Panoramica
    • Ascensore per passeggeri
      • Panoramica

        Abbiamo sviluppato i nostri ascensori per trasportare residenti, inquilini e visitatori in modo sicuro, rapido e confortevole.

      • Schindler 3000: l’ascensore versatile

        Flessibile, personalizzato e affidabile, giorno dopo giorno. Schindler 3000 è l’ascensore per persone ideale per gli edifici di piccole e medie dimensioni.

      • Schindler 3400: il risolutore di problemi

        Il massimo comfort in formato compatto. Schindler 3400 non richiede una struttura sul tetto e pertanto offre piena libertà di progettazione.

      • Schindler 5000: il professionista

        La tecnologia innovativa e il design straordinario di questo ascensore per persone entusiasmano anche i clienti più esigenti.

      • Schindler 5500

        Forte e flessibile: anche in termini di design. Per edifici residenziali o commerciali con standard elevati.

      • Schindler 7000: un autentico scalatore

        Un ascensore che anche negli edifici più alti gestisce senza fatica il flusso di persone: scoprite Schindler 7000, la soluzione più efficiente.

    • Montacarichi
      • Panoramica

        Che si tratti di piccoli montacarichi, montacarichi normali o speciali, trasportiamo sempre le vostre merci in modo rapido, sicuro e affidabile.

      • Schindler 2200: un prodigio dal minimo ingombro

        Sia nel settore della ristorazione che nell'industria farmaceutica, il piccolo salvaspazio riesce a fare grandi cose ovunque.

      • Schindler 2600: potenza infaticabile

        Dovete trasportare carichi pesanti velocemente e in modo affidabile? Non c'è niente di meglio allora dello Schindler 2600.

      • Schindler 2800: un concentrato di potenza

        Il montacarichi Schindler 2800: flessibile, robusto e sempre disponibile. Il nostro ascensore per merci si adatta perfettamente a ogni esigenza.

    • Modernizzazione
      • Panoramica

        La modernizzazione degli ascensori non ne assicura solo la funzionalità. Perché rinnovare o sostituire l’ascensore, quali misure è meglio adottare e quando.

      • Schindler 2600 Plus

        Schindler 2600 Plus affronta qualsiasi trasporto. Questo robusto ascensore sostitutivo per carichi pesanti è flessibile e configurabile individualmente.

      • Schindler 3000 Plus: l’ascensore adattabile

        Schindler 3000 Plus abbina un’ampia versatilità tecnica a una struttura semplice e un design straordinario. Fatti e cifre sul nostro ascensore più venduto.

      • Schindler 3400 plus: il compatto

        L’ascensore sostitutivo compatto senza strutture sul tetto ideato appositamente per gli spazi ridotti.

      • Schindler 5000 Plus: l’ascensore efficiente

        Schindler 5000 Plus offre la massima disponibilità e le prestazioni più elevate esattamente dove serve.

      • Schindler 6200

        Lo Schindler 6200 è stato specificamente progettato per sostituire gli ascensori nei vani scala e in altri ambienti molto stretti.

      • Schindler 6500: comodità senza pari

        La sua potenza e le possibilità di installazione flessibili contraddistinguono questo esemplare targato Schindler.

    • Pacchetti opzioni
      • Panoramica

        Grazie ai nostri interessanti pacchetti di opzioni potete scegliere le dotazioni del vostro ascensore Schindler in base alle vostre specifiche esigenze.

      • Pacchetto comfort

        Il pacchetto comfort rende l’uso dell’ascensore piacevole come non mai. Qui troverete tutte le informazioni su questo straordinario pacchetto di opzioni.

      • Pacchetto Penthouse

        La soluzione ideale per la massima sicurezza e privacy all’ultimo piano. Scoprite di più sul pacchetto di opzioni Penthouse di Schindler.

      • Pacchetto trasloco

        La soluzione per concludere rapidamente il trasloco, senza danni alla cabina. Tutti i dettagli sul pacchetto trasloco Schindler.

      • Pacchetto salute e cura

        Questo speciale pacchetto di opzioni che rende gli ascensori Schindler la scelta numero uno nella sanità.

      • Pacchetto ufficio

        Per prestazioni ed efficienza eccezionali anche con un gran numero di utenti. Tutti i vantaggi del pacchetto Schindler Office in sintesi.

      • Pacchetto senza barriere

        Una soluzione che rende la mobilità accessibile anche alle persone con disabilità. Tutte le prestazioni del pacchetto opzionale in sintesi.

      • Pacchetto di gestione edilizia

        Rinnovare l’ascensore? Questi interventi sono piuttosto impegnativi, ma Schindler è disposta ad assumersi interamente la direzione dei lavori.

    • Design e dotazioni
      • Panoramica

        Scoprite le opzioni aggiuntive per personalizzare il vostro ascensore in base al vostro design e alle vostre esigenze.

      • Design per cabine

        Gli ascensori Schindler risaltano ovunque. Date un’occhiata alle svariate soluzioni di design per il vostro impianto.

      • Design personalizzato

        Conferite all’ascensore un tocco del tutto personale con Schindler Graphic Walls. Scoprite di più sulle opzioni di design personalizzato.

    • Digital Media Services
      • Panoramica

        Trasformate il vostro ascensore in una piattaforma di comunicazione. Scoprite i prodotti innovativi di Schindler Ahead.

      • Ahead MediaScreen

        Con Ahead MediaScreen potete presentare i vostri contenuti direttamente nella cabina, rendendo l’uso dell’ascensore un’esperienza unica.

      • Ahead DoorShow

        Con Schindler Ahead DoorShow il tempo di attesa dell’ascensore può essere sfruttato al meglio. Coprire l’innovativo prodotto per ascensori Schindler.

      • Ahead SmartMirror

        Elemento di design efficace per ascensori, con cui offrire ai passeggeri un’esperienza nuova e di alta qualità. Venite a scoprire Ahead SmartMirror.

      • Ahead AdScreen

        Schindler Ahead AdScreen permette ai clienti di sfruttare in modo efficiente il tempo trascorso in ascensore.

      • Servizi di gestione dei contenuti

        I vostri messaggi vengono mostrati perfettamente sugli ascensori. Scoprite i nostri servizi digitali Schindler Ahead in dettaglio.

      • Pulsantiere intelligenti con display

        I vostri messaggi sempre in primo piano. Grazie alle pulsantiere intelligenti potrete comunicare con i passeggeri.

    • CleanMobility solutions
      • Panoramica

        Le soluzioni CleanMobility di Schindler aiutano le persone ad adeguarsi alle nuove esigenze, garantendo l’igiene di ascensori.

      • UV CleanAir

        Schindler UV CleanAir fa circolare più spesso l’aria nella cabina dell’ascensore e la disinfetta con più efficienza, riducendo così il rischio di infezioni.

      • CleanSpace

        Schindler CleanSpace adegua la capienza massima per evitare il sovraffollamento nella cabina.

      • ElevateMe

        Controllo dell'ascensore tramite smartphone con l'applicazione Ahead ElevateMe. Senza toccare il pulsante di chiamata o di servizio, l'utente raggiunge la destinazione in modo igienico e sicuro.

      • UV CleanCar & UV CleanCar Pro

        Schindler UV CleanCar & UV CleanCar Pro sfruttano la luce ultravioletta UV-C per eliminare virus e batteri negli ascensori.

    • Sistema di controllo della destinazione
      • Panoramica

        Il nostro sistema di controllo della destinazione PORT interagisce con l'utente, regola l'accesso e ottimizza il flusso del traffico nelle ore di punta.

      • Tecnologia PORT

        La tecnologia PORT di Schindler è sinonimo di mobilità intelligente. Scoprite di più sul sistema Transit Management.

    • Direttive e leggi
      • Panoramica

        La normativa giuridica in materia di ascensori, scale mobili e marciapiedi mobili pone vari requisiti agli impianti, per la sicurezza di gestori e utenti.

      • Norme sulla sicurezza degli ascensori

        Le direttive e le norme sulla sicurezza degli ascensori impongono la manutenzione periodica degli impianti e, ove necessario, la loro modernizzazione.

  • Scale e marciapiedi mobili
    • Panoramica
    • Scale mobili
      • Panoramica

        Al centro commerciale o in stazione: le nostre scale mobili di alta qualità convincono ovunque. Panoramica dei prodotti Schindler.

      • Schindler 9300: una campionessa di resistenza

        Dai centri commerciali agli aeroporti, le scale mobili della linea Schindler 9300 assicurano prestazioni affidabili in qualunque contesto.

    • Marciapiedi mobili
      • Panoramica

        Coi marciapiedi mobili Schindler sarà un piacere percorrere lunghe distanze. Fatevi conquistare dai nostri prodotti di punta, orizzontali o inclinati.

      • Schindler 9500 orizzontale

        La pedana mobile orizzontale Schindler 9500 offre il massimo comfort sulle lunghe distanze.

      • Schindler 9500 inclinato

        Comodo e sicuro il marciapiede mobile inclinato Schindler 9500 fa bella mostra di sé soprattutto nei centri commerciali.

    • Modernizzazione
      • Panoramica

        La modernizzazione di scale e marciapiedi mobili garantisce un trasporto sicuro delle persone anche in presenza di carichi elevati.

      • Schindler 9300 Plus

        Schindler 9300 Plus può essere configurato in tutta flessibilità e combina ampia sicurezza ed efficienza con un gradevole trasporto.

      • Schindler 9500 Plus

        Disponibile orizzontale o inclinato, Schindler 9500 Plus è flessibile nella configurazione. Combina efficienza, sicurezza ed eleganza.

      • Sostituzione di scale e marciapiede mobili

        Quando sostituire è la soluzione migliore: sostituite i vecchi impianti con scale e marciapiedi mobili Schindler di ultima generazione.

      • Modernizzazione InTruss

        Massimo risultato a fronte di interruzioni minime? La modernizzazione InTruss di Schindler rende le scale e i marciapiedi mobili nuovamente efficienti.

      • Kit di modernizzazione

        Gli interventi di modernizzazione migliorano le prestazioni e l’estetica di scale e marciapiedi mobili. Scoprite i kit di modernizzazione Schindler.

    • CleanMobility solutions
      • Panoramica

        Le soluzioni CleanMobility Solutions di Schindler aiutano le persone ad adeguarsi alle nuove esigenze, garantendo l’igiene di scale mobili.

      • CleanTouch

        Protezione affidabile e invisibile per i corrimani. L'innovativo sistema di pulizia Schindler CleanTouch mantiene i corrimano sterilizzati con luce UV-C.

      • CleanRail

        Schindler CleanRail è un esclusivo corrimano in materiale antibatterico. Impiegato su scale e marciapiedi mobili, ne consente un uso estremamente igienico.

    • Direttive e leggi
  • Servizio e manutenzione
  • Job e Carriere
    • Panoramica
    • Benvenuti in Schindler
      • Panoramica

        I collaboratori di Schindler beneficiano di numerosi vantaggi basati su valori chiari, che si riflettono anche nelle nostre cifre chiave.

      • Il vostri vantaggi

        I collaboratori di Schindler beneficiano di numerosi vantaggi non solo in termini finanziari, ma anche per quanto riguarda i modelli di lavoro e di carriera.

      • I nostri valori

        I valori sono alla base del nostro successo. La sicurezza di tutti i clienti e collaboratori ha un ruolo prioritario.

      • Cifre e fatti

        Date un’occhiata alle cifre e ai fatti e scoprite cosa rende Schindler l’azienda giusta per voi.

    • La nostra gente
      • Panoramica

        I nostri collaboratori sono la risorsa più importante e la loro fedeltà è prova che riusciamo a creare un ambiente di lavoro positivo.

      • Melanie Gisler: Tecnica di servizio

        Melanie Gisler, 27 anni, Tecnica di servizio, tirocinio in elettricista montatore, dal novembre 2014 alla Schindler.

      • Mohamed Fourou: Installatore

        Mohammed Fourou, installatore e tecnico collaudatore, formazione in costruzioni metalliche, da marzo 2013 alla Schindler.

      • Robert Lehnshak: Formatore di montaggio sul campo

        Robert Lehnshak, 36 anni, Formatore di montaggio, Tirocinio in meccanico d‘auto, in seguito diagnosta, dal febbraio del 2012 impiegato presso la Schindler.

    • Carriera
      • Panoramica

        La formazione e il perfezionamento rivestono la massima importanza per Schindler. Sosteniamo i nostri collaboratori e offriamo loro opportunità di carriera.

      • Esperti e dirigenti

        I manager di Schindler non sono solo il non plus ultra a livello professionale, ma anche veri e propri colleghi che, nello svolgimento delle loro mansioni.

      • Professionisti

        Vi trovate nel bel mezzo del vostro percorso professionale e cercate una sfida in un’azienda che richiede il vostro impegno e contribuisce al vostro sviluppo?

      • Laureati e candidati al primo impiego

        Il modo ideale per entrare nel mondo del lavoro: Schindler offre svariate opportunità di carriera a giovani professionisti e figure dirigenziali.

      • Studenti e tirocinanti

        Schindler è lieta di accogliere i tirocinanti e gli studenti di talento desiderosi di maturare le prime esperienze e contribuire con le proprie competenze.

      • Apprendisti

        L’apprendistato presso Schindler rappresenta una formazione di primaria importanza che prepara i giovani alle professioni di ambito tecnico e commerciale.

      • La vostra candidatura

        Pronti per una nuova esperienza? Applicate questi utili consigli per massimizzare le chance della candidatura per una posizione di lavoro in Schindler.

    • Mercato del lavoro
  • Progetti e referenze
  • Pianificazione
  • Il vostro tipo di edificio
    • Panoramica
    • Edifici nuovi
      • Panoramica

        Schindler assicura mobilità per svariati tipi di edifici. I nostri prodotti innovativi movimentano ogni giorno da piccoli gruppi a grandi flussi di persone.

      • Abitazioni

        Gli ascensori per persone rappresentano la soluzione per la mobilità più diffusa nelle abitazioni, in cui devono garantire un funzionamento affidabile.

      • Edifici commerciali

        Gli ascensori, le scale mobili e i marciapiedi mobili Schindler assicurano una mobilità efficiente per le attività quotidiane.

      • Alberghi e gastronomia

        Con soluzioni individuali, Schindler garantisce un funzionamento senza intoppi in alberghi e ristoranti.

      • Salute e cura

        Che si tratti di trasportare merci o letti, gli ascensori Schindler agevolano gli spostamenti a personale, pazienti e visitatori in diverse strutture.

      • Trasporti e tempo libero

        Gli ascensori, le scale mobili e i marciapiedi mobili Schindler gestiscono alla perfezione anche flussi elevati di persone.

      • Industria e logistica

        Ascensori Schindler: resistenti ed efficienti. Dagli ascensori per persone ai montacarichi, trasportiamo in sicurezza anche i carichi più pesanti.

    • Modernizzazione
      • Panoramica

        Intendete modernizzare una scala mobile, un marciapiede mobile o un ascensore? Schindler offre soluzioni di mobilità su misura per tutti i segmenti.

      • Abitazioni

        L’ascensore della vostra abitazione è ormai datato? Schindler offre soluzioni per la modernizzazione degli ascensori per persone.

      • Edifici commerciali

        Volete rinnovare il vostro ascensore, la scala mobile o la vostra passeggiata mobile? Schindler offre sistemi e soluzioni sostitutive per il vostro edificio.

      • Salute e cura

        Ascensori sicuri e affidabili sono essenziali nel settore sanitario. La modernizzazione mantiene ascensori per persone e montaletti sempre aggiornati.

      • Trasporti e tempo libero

        Trasporto sicuro e affidabile di merci e persone anche a massimo carico. È quello che vi offrono ascensori, scale mobili e marciapiedi mobili modernizzati di Schindler.

  • News
  • Chi siamo
  • Self service e download
Contattare

Schindler: oltre 140 anni di storia

La storia di Schindler inizia con la fondazione di un’officina per la costruzione di sollevatori a Lucerna. Oggi ci siamo affermati come fornitori globali di soluzioni per la mobilità.

I principali avvenimenti di Schindler Svizzera in sintesi

Nel 1874 Robert Schindler ed Eduard Villiger fondano la SNC Schindler & Villiger. 18 anni dopo, Eduard Villiger lascia l’azienda. Nel 1890 Schindler Svizzera consegna il primo montacarichi idraulico, e due anni dopo, il primo ascensore elettrico.

Nel 1907 Schindler apre una seconda sede a Losanna, subito seguita da altre a Zurigo e Basilea. Nel 1948 l’avvio di una filiale a Genova segna l’inizio dell’espansione internazionale di Schindler. Oggi il gruppo impiega in tutto il mondo oltre 60’000 persone.


La storia di Schindler in dettaglio

2018

  • Schindler ha annunciato il lancio del R.I.S.E. (Robotics Installation System for Elevators), rivoluzionario sistema robotico di installazione ascensori che inaugura una nuova fase di ampia automazione e digitalizzazione nel settore dell'elevazione.
  • Schindler lancia tre prodotti intelligenti con il nome Schindler Ahead per promuovere la digitalizzazione nel settore degli ascensori. Ahead DoorShow, un proiettore collegabile in rete gioca sulle superfici esterne delle porte degli ascensori. Ahead SmartMirror, uno specchio che può essere utilizzato anche come schermo. E prima di Ahead AdScreen, il display pubblicizza prodotti e servizi in modo semplice ed efficiente.

2017

  • Schindler Gruppo impiega in tutto il mondo 60'000 collaboratori.

2015

  • L’università di San Gallo, l’IT-Service Provider Capgemini e la tedesca Handelsblatt conferiscono in febbraio a Schindler il prestigioso «Digital Business Innovation Award 2015». Schindler ottiene il premio per il suoi innovativi progetti e iniziative legati alla digitalizzazione delle sue attività.
  • Schindler Gruppo impiega in tutto il mondo 54'000 collaboratori.

2014

  • Schindler apre in autunno nella Pune indiana una nuova fabbrica di ascensori con 150 collaboratori. L’india è a livello mondiale il secondo più grosso mercato per il settore degli ascensori. La fabbrica è stata realizzata con moderni criteri ecologici e ha ottenuto per questo la certificazione IGBC Gold Rating come «Green Building».
  • Schindler apre in autunno nella Pune indiana una nuova fabbrica di ascensori con 150 collaboratori. L’india è a livello mondiale il secondo più grosso mercato per il settore degli ascensori. La fabbrica è stata realizzata con moderni criteri ecologici e ha ottenuto per questo la certificazione IGBC Gold Rating come «Green Building».
  • Il 9 aprile 2014, a Payerne, Solar Impulse presenta ufficialmente Solar Impulse 2, il primo aereo ad alimentazione solare capace di circumnavigare il globo. Schindler è uno dei partner principali di questo innovativo progetto, al quale collabora mettendo anche a disposizione il know-how dei propri ingegneri.

2013

  • Un tool online sempre aggiornato che semplifica notevolmente il lavoro: è la nuova Guida di progettazione Schindler, presentata in occasione dell’UP!DATE-Tour 2013. Dal 4 settembre all’11 ottobre 2013 un TIR Schindler rosso farà sosta in 20 siti selezionati di tutta la Svizzera.
  • A Barcellona Schindler testa per la prima volta un ascensore a energia solare. L'obiettivo è quello di coprire l'intero fabbisogno energetico degli ascensori negli edifici residenziali e in quelli commerciali di piccole dimensioni, riducendo drasticamente i costi di gestione per i proprietari.
  • Con il modello 3400, Schindler propone per la prima volta un ascensore privo di struttura sul tetto. Il moderno sistema offre nuove opportunità per l’accessibilità degli immobili e garantisce maggiore flessibilità di progettazione. Finora gli ascensori meccanici dovevano prevedere una struttura sul tetto dell’edificio per disporre di una testata a norma. Ma ora questa è storia.
  • Raccomandati dai nostri dipendenti: siamo una Kununu-Top Company! Abbiamo ottenuto un marchio di qualità di cui possiamo essere molto fieri. Schindler è stata sottoposta al voto pubblico e anonimo di dipendenti e candidati sul portale online «Kununu» e si è distinta come «Top Company» con valutazioni di molto superiori alla media.

2012

  • Più di 1100 fra studenti e team di scuole di architettura partecipano al quinto concorso internazionale di idee nell’architettura Schindler Award «Access for All» e si sono confrontati sullo sviluppo del Schützenmatte a Berna. Tre studenti della Technischen Universität (TU) di Berlino hanno vinto il primo premio.
  • Schindler è una delle aziende più stimate della Svizzera. È il risultato di uno studio sulla reputazione, effettuata dall'Istituto di ricerche di mercato GfK. Nel 2012 Schindler ha persino recuperato 3 posti rispetto all'anno precedente e ora si posiziona al 6° posto tra le aziende valutate.
  • PORT premiato con il red dot award. Una giuria composta da 30 persone assegna il red dot award a Schindler per il suo sistema di accesso PORT. L'innovativo sistema di serratura, unisce all’efficienza delle funzionalità di controllo degli accessi a un’estetica d’effetto.

2011

  • La tecnologia pionieristica «Schindler PORT» Schindler, lanciata nel 2009, diventa il sistema di gestione dei transiti preferito per numerosi nuovi edifici-simbolo nel mondo.
  • Schindler diviene partner principale di Solar Impulse, il progetto di un aereo in grado di volare attorno al mondo senza carburante, alimentato esclusivamente dall'energia solare. Durante questa collaborazione, gli ingegneri di Schindler e Solar Impulse lavorano fianco a fianco nello sviluppo di tecnologie per una mobilità «pulita» all'avanguardia.
  • Dopo 36, rispettivamente 53 anni, a fine 2011, il coro Schindler e la banda musicale aziendale Schindler si sciolgono, soprattutto a causa della mancanza di seguito.

2010

  • Lo Schindler Award 2010 ha luogo a Berlino, Germania, con studenti svizzeri dell'Università di Scienze Applicate di Berna che ottengono il 1° premio studenti, e l'Università Ufa State Petroleum, Russia, che ottiene il premio di «top school». Più di 1300 studenti di architettura di 34 paesi europei hanno partecipato al concorso biennale che sprona i giovani architetti a dare maggiore importanza all'accessibilità nei loro progetti.

2009

  • Schindler apre un nuovo Technology and Training Center (TTC) presso il Campus Ebikon, riunendo nella stessa sede R&D, test e formazione. La nuova struttura consente un transfer diretto delle conoscenze tra R&D e formatori sul campo ed è dotata di 15 vani ascensore per i test e la formazione e di una scala mobile funzionante.
  • Schindler mostra solidarietà alle comunità locali in Cina donando 1 milione di dollari per gli aiuti e per i progetti di ricostruzione dopo il terremoto. I fondi Schindler sono stati utilizzati per la ricostruzione di un asilo e di una scuola primaria rurale distrutti dal devastante terremoto del maggio 2008 nella provincia dello Sichuan.
  • Schindler conduce un sondaggio sulla motivazione dei collaboratori a livello mondiale, con la partecipazione di quasi l'85% dei suoi 43 000 dipendenti. Dai risultati si evince che la motivazione dei collaboratori è aumentata a tutti i livelli rispetto al sondaggio globale precedente effettuato nel 2006.

2008

  • Ora Schindler muove 900 milioni di persone ogni giorno in tutto il mondo, grazie al suo portfolio di servizi in espansione (ascensori e scale mobili su cui le aziende del gruppo effettuano la manutenzione).
  • Schindler organizza il terzo Schindler Award, il concorso biennale per scuole e studenti di architettura in Europa. I vincitori sono due giovani architetti dell'Università di Scienze Applicate di Coblenza, Germania, che ha vinto anche il premio per la scuola. Il concorso del 2008 ha suscitato più interesse che mai, con la partecipazione di 957 studenti di 17 nazioni europee. Un totale di 125 progetti è arrivato a far parte della valutazione finale.

2007

  • Schindler organizza il secondo concorso di architettura «Access for All». Oltre 500 studenti di 22 nazioni europee hanno partecipato al concorso per progettare un accesso agli edifici senza ostacoli, agibile a tutti, compresi i disabili. Il vincitore è stato il progetto Green Sights di un gruppo dell'Università di Tecnologia di Vienna, Austria. L'University Award è andato all'Università Bauhaus di Weimar, Germania.

2006

  • Schindler lancia la propria nuova identità aziendale per comunicare l'evoluzione del gruppo in un'azienda globale di servizi. Il nuovo logo è una versione moderna dell'immagine originale del compasso ed è stata presentata durante la conferenza annuale dei media, il 27 febbraio 2006.

2005

  • Schindler lancia sette nuovi sistemi di ascensori durante un grande evento a Barcellona con oltre 2000 ospiti. Contemporaneamente viene introdotta una nuova struttura del marchio. Schindler 3100, 3300 e 5300, tutti ascensori senza vano macchine e dotati della nuova cinghia in poliuretano, sostituiscono l'intero catalogo prodotti per edifici residenziali e piccoli edifici commerciali in Europa. Schindler 2400, 2500 e 2600 sono la prima linea di montacarichi e ascensori speciali standardizzati. E lo Schindler 6200 è il primo programma di ascensori per modernizzazioni e sostituzioni.
  • Schindler pubblica per la prima volta in internet le proprie attività di responsabilità sociale d'impresa. La relazione comprende informazioni sugli aspetti ecologici delle attività, sui principi etici, lo sviluppo dei collaboratori, la sicurezza di passeggeri e dipendenti e le iniziative educative e di beneficenza. (www.schindler.com).

2004

  • Presentazione della nuova scala mobile Schindler 9300 Advanced Edition.
  • Per ricordare l'anno europeo delle persone con disabilità del 2003, Schindler ha dato il via a un concorso per studenti di architettura europei. Il requisito centrale che caratterizza lo Schindler Award di architettura è l'aspetto «Access for All»: accessibilità agli edifici per tutti, indipendentemente dalle rispettive capacità fisiche. Ha partecipato al concorso un totale di 497 studenti di 17 nazioni europee. Una giuria internazionale diretta dal Professor Thomas Sieverts ha nominato Cécil Tirard, studente presso la Ecole d'Architecture de Paris-Belleville, Parigi, vincitore del concorso.

2003

  • Lancio di SchindlerID, una tecnologia di gestione del traffico e di controllo degli accessi all'avanguardia, che riduce i tempi di percorrenza dei passeggeri e completa il sistema di sicurezza degli edifici determinando con precisione quali aree sono accessibili e da chi.
  • Introduzione del programma di comunicazione per i tecnici manutentori Field Link.

2002

  • Presentazione del nuovo ascensore Schindler 7000 «high-rise» durante un evento di settore tenutosi nella torre delle telecomunicazioni di Francoforte il 6 novembre 2002. Questo sistema di ascensori può essere utilizzato per corse fino a 500 metri con velocità fino a 10 metri al secondo. Esso è dotato di numerose innovazioni tecnologiche come il sistema Active Ride Control «ARC» (controllo attivo corsa), i freni di sicurezza in ceramica e il Modular Shaft Information System «MoSIS» (sistema informazione modulare vano corsa).
  • Introduzione di processi commerciali armonizzati che si basano su One Single Client IT in Europa.

2001

  • Sostituzione di SchindlerMobile con il nuovo SchindlerEuroLift. Chiusura della fabbrica di Schlatt (Svizzera) dove il SchindlerMobile veniva prodotto.
  • Premio europeo di eccellenza logistica 2001 per il programma logistico dello SchindlerSmartTM. Premio Breaking Barriers per il SchindlerID, un sistema identificativo per gli utenti degli ascensori che fornisce servizi speciali a persone disabili. Il premio rientra nell'iniziativa paneuropea «Design for All» con cui la Commissione Europea riconosce gli sforzi di aziende e organizzazioni europee che contribuiscono a migliorare la qualità della vita dei portatori di handicap.

2000

  • In Schindler il volgere del millennio non ha provocato problemi a computer e sistemi di controllo degli ascensori grazie alle revisioni e alle misure preventive.
  • Il 2 maggio a Ebikon Schindler presenta l'ascensore modulare SchindlerEuroLift, SchindlerAramid, la prima cinghia per ascensori completamente sintetica e un azionamento a magneti permanenti innovativo senza ingranaggi, decisamente più piccolo degli azionamenti tradizionali.
  • Il terminale operativo del Miconic 10, sistema di controllo delle chiamate di destinazione, viene premiato con il «IF Ecology Design Award» dal Forum Industrie Germania.
  • Il dipartimento aziendale «Technology and Strategic Supply Management» ottiene la certificazione ISO 14001.

1999

  • Schindler celebra il suo 125° anniversario. 5300 ospiti scoprono il modo Schindler a Ebikon.
  • Lancio dello Schindler 9700, una nuova scala mobile per il segmento dei trasporti (ferrovia, stazioni di metropolitana ed aeroporti).
  • Lancio dello SchindlerSmart MRL 002.

1998

  • Introduzione della nuova generazione di tappeti mobili Schindler 9500.

1997

  • Il 15.4.1997 a Monaco Schindler presenta un ascensore per il trasporto di persone radicalmente nuovo: lo SchindlerMobile, che rappresenta un salto in avanti epocale nella tecnologia degli ascensori. La cabina ha un azionamento a propulsione autonoma per salire e scendere lungo colonne di alluminio autoportanti. Non richiede vano macchine, funi di trazione o pareti nel vano di corsa. L'ascensore è preassemblato in fabbrica e può essere installato in 3 giorni utilizzando una gru.
  • Lancio dello Schindler 001, un ascensore totalmente standardizzato e semplificato per il segmento di edilizia residenziale.
  • Introduzione della nuova generazione di scale mobili Schindler 9300, un sistema modulare messo immediatamente in produzione nelle tre fabbriche di Vienna, Clinton e in Cina.
  • Introduzione di un «Codice di condotta» per tutto il gruppo.

1996

  • Lancio sul mercato del Miconic 10, il sistema di controllo intelligente delle chiamate di destinazione. Invece di «chiamare una cabina dell'ascensore con il pulsante», la destinazione viene digitata su un tastierino numerico. Il controllo prenota immediatamente una cabina. Il nuovo sistema di controllo incrementa la capacità del gruppo di ascensori fino al 50% e riduce significativamente il tempo di viaggio complessivo.
  • Schindler entra nell'era di Internet con il sito www.schindler.ch.

1995

  • Schindler presenta il «Programma Tempo Ciclo Totale» per l'incremento della produttività tramite processi ripianificati, con il motto: «SPRINT: «Schindler's Program for Radical Innovative New Thinking».

1994

  • A Ebikon si inaugura il Training Center ampliato con nuove aule e sei ascensori.
  • Evento di lancio su larga scala dello Schindler 300 a Strasburgo per clienti e collaboratori.
  • Le attività della fabbrica di componenti di Ebikon vengono trasferite a Saragozza, Spagna.

1993

  • Presentato al pubblico lo Schindler 300, una nuova linea di prodotti per l'Europa. Fa parte di una nuova strategia sviluppata per le esigenze di diversi segmenti e gli ascensori sono messi sul mercato come Schindler 100, Schindler 200, Schindler 300, fino allo Schindler 800.

1992

  • Restauro e modernizzazione dell'ascensore Hammetschwand del Bürgenstock.

1991

  • Il 25 gennaio alle ore 00.18 scatta l'allarme. Un incendio danneggia il reparto costruzione cabine. Nell'arco di pochi mesi riprende la produzione nella «vecchia sede».

1990

  • La direzione del gruppo definisce la sua nuova strategia per gli anni '90. Schindler intende passare da produttore di macchine a società di servizi.
  • Cerimonia di posa della prima pietra del nuovo edificio della Schindler Informatik AG, presso la sede Schindler di Ebikon.

1988

  • Introduzione della settimana di 40 ore.

1987

  • Realizzazione di fabbriche di componenti a Ebikon, Berlino, Locarno, Mulhouse, Melun e Giesa per la produzione di componenti standardizzati.

1985

  • Schindler introduce un nuovo logo aziendale con tre strisce rosse verticali (corporate identity CI).

1984

  • Schindler lancia la nuova gamma di ascensori «design-S».

1983

  • Decisione di chiudere la Schweizerische Wagons- und Aufzügefabrik Schlieren (SWS) a partire dal 1985.

1979

  • Schindler sviluppa il nuovo sistema di controllo Miconic, che consente di dotare di microprocessori tutti gli ascensori.

1976

  • Costituzione del Circolo Hobby/Cucina Schindler.
  • Costituzione del «Doppio Quartetto Schindler», l'attuale coro della Schindler.

1974

  • Schindler celebra il proprio 100° anniversario.
  • Acquisizione di Aufzüge AG, Schaffhausen.

 

1973

  • Costituzione del Circolo Sportivo Schindler, Ebikon, l'8 maggio.

1972

  • Schindler lancia la nuova gamma di ascensori «design-S».

1970

  • Costituzione della Commissione die dipendenti della Schindler.
  • Schindler lancia il controllo Zonamatic.

1965

  • La Schindler lancia l'azionamento Dinatron.

1963

  • Introduzione della settimana di 43 ore.

1961

  • Costruzione del primo ascensore al mondo con controllo completamente transistorizzato.

1960

  • Introduzione della settimana di 44 ore in Schindler Ascensori SA.

1959

  • Costituzione della Cassa Pensione Schindler.

1958

  • Introduzione della settimana di 46 ore.
  • 23 giugno, costituzione della Banda Musicale Aziendale Schindler.

1957

  • Il 27 giugno Schindler Ascensori SA si trasferisce da Lucerna a Ebikon.

1956

  • Primo ascensore al mondo con azionamento a corrente alternata con controllo elettronico.

1955

  • Supermatic: il primo sistema di controllo programmato.

1954

  • Costruzione di una moderna fabbrica a Ebikon.
  • Costruzione del Pavillons Schindler (secondo la stampa di allora «la mensa più moderna» d'Europa).

1953

  • Schindler Zurigo si fonde con UTO.

1952

  • Schindler lancia l'azionamento Directronic.

1950

  • Costituzione del Corpo Vigili del Fuoco della Schindler Aufzüge AG.

1949

  • Schindler celebra il 75°anniversario.

1948

  • Schindler fonda a Genova Ascensori e Montacarichi.

1946

  • Costituzione della Schindler Betriebs-Kommission.
  • Nascita della Fabbrica di motori e apparecchi elettrici SA a Locarno.
  • Nascita di Schindler Elektromotoren- und Apparatefabrik AG a San Gallo.

1945

  • Schindler lancia l'azionamento Dynator (costruito in casa da Ward-Leonard).

1944

  • La fabbrica di Lucerna viene modernizzata e ampliata. Costruzione di strutture per test.

1943

  • Costituzione della Associazione di Apprendisti Schindler.
  • Costruzione delle case monofamiliari per i collaboratori a Feldbreite-Emmen (villaggio Schindler).
  • Nascita della Schindler Aufzüge- und Motoren AG a Berna.
  • La ragione sociale viene modificata in Aufzüge und Elektromotorenfabrik Schindler & Cie. AG, Lucerna.

1941

  • Nascita della Ascenseurs et Moteurs Schindler, Haubruge & Cie., a Losanna.

1939

  • Sul Landi di Zurigo (Swiss National Exhibition), Schindler costruisce un ascensore dotato di sistema Ward-Leonard, trazioni diverse e con una velocità di 4.2 m/s, che lo rende uno degli ascensori più veloci in Europa.

1938

  • Debutto del conto di risparmio aziendale per i dipendenti (a condizioni favorevoli).

1937

  • Morte di Alfred Schindler. Alfred F. Schindler subentra nella gestione dell'azienda.
  • Providentia viene rinominata Alfred Schindler Fonds.

1936

  • Schindler installa la prima scala mobile (licenza Flohr).
  • Modernizzazione del più veloce e alto ascensore per passeggeri d'Europa: Bürgenstock-Hammetschwand, 2.7 m/s

1934

  • Fornitura del primo ascensore con manovra collettiva/selettiva.
  • Nascita della Schindler Aufzüge- und Motoren AG a Zurigo.
  • Schindler celebra il 75°anniversario.

1932

  • La società in accomandita semplice diventa una società per azioni, Aufzüge- & Elektromotorenfabrik Schindler & Cie.
  • Nascita a Basilea della LUAG, Lift-Unterhalt AG.
  • Creazione della Cassa di Previdenza per Operai ed Impiegati Providentia.
  • La Siedlungs AG viene assorbita dalla Providentia.

1928

  • I primi ascensori Schindler con sistema di controllo di gruppo vengono consegnati per il grattacielo Martinelli di San Paulo, Brasile

1926

  • Fornitura del primo ascensore a trazione diretta e regolazione Ward-Leonard.

1925

  • Viene presentato il logo Schindler (Schindler 1874).
  • Viene consegnato il primo ascensore con una velocità di 1.5 m/s, livellamento automatico pavimento e controllo a cascata.
  • La fonderia Emmenbrücke diventa indipendente. Nuovo nome: Eisengiesserei Emmenbrücke, Reinle, Sigg & Cie. AG.
  • La ragione sociale Schindler & Cie., Aufzüge und Maschinenfabrik mit Giesserei, viene modificata in Kommanditaktiengesellschaft Schindler & Cie., Aufzüge und Maschinenfabrik.

1921

  • Introduzione della settimana di 48 ore.

1920

  • La ragione sociale viene modificata in Kommandit-AG Schindler & Cie., Aufzüge- und Maschinenfabrik mit Giesserei.
  • Morte fondatore dell'azzienda di Robert Schindler. Il socio Fritz Geilfuss muore in un incidente. Adolf Sigg si unisce all'azienda

1918

  • Nascita della Siedlungs AG a Sentimatte, Lucerna, Svizzera.

1917

  • Nascita del «fondo assistenziale», un fondo speciale per i dipendenti in difficoltà.

1915

  • Inizio della produzione dei motori per ascensori.

1913

  • Produzione del primo motore elettrico con una prestazione di 2,5 CV a 1.000 giri/min.

1912

  • Consegna del primo ascensore ad acqua con comando a pulsante idroelettrico.

1910

  • Consegna del primo ascensore con un motore a commutatore monofase.
  • Ufficio a Berna.

1909

  • Consegna del primo ascensore con regolazione fine, azionato da un motore Oerlikon a 2 velocità.

1908

  • Costruzione di case unifamiliari per le famiglie di 50 dipendenti a Littau.
  • Uffici a Zurigo e Basilea.

1907

  • Viene aperto l'ufficio di Losanna.
  • Acquisizione di terreni a Emmenbrücke.

1906

  • Ristrutturazione della "Alfred Schindler Aufzügefabrik" in Schindler & Cie, Aufzüge- und Maschinenfabrik mit Giesserei, una società in accomandita. Alfred Schindler e Fritz Geilfuss sono soci in affari.

1902

  • Fornitura del primo ascensore elettrico per il trasporto di persone con azionamento automatico a pulsanti.

1901

  • Robert Schindler vende l'azienda a suo nipote Alfred Schindler che continua a gestirla come proprietario unico, come il suo predecessore, ma con il nuovo nome di Alfred Schindler.

1899

  • Costruzione di ascensori con riduttori a vite senza fine e motore elettrico accoppiato direttamente. Manovra azionata a funi.

1895

  • La fabbrica viene ampliata con una fonderia per il ferro.

1894

  • Introduzione della settimana di 59 ore.

1892

  • Fabbricazione del primo ascensore elettrico con trasmissione a cinghia.
  • Eduard Villiger lascia la società. L'azienda prosegue con il nome di Robert Schindler, costruzioni meccaniche

1890

  • Consegna del primo montacarichi idraulico.

1883

  • Entrata in funzione della fabbrica di nuova costruzione di 300 m2 costruita nella Sentimattstrasse a Lucerna.

1878

  • Il primo regolamento di fabbrica comprende una settimana di 63 ore e mezzo, 14 giorni di preavviso e un'assicurazione infortuni.

1874

  • Fondazione della Società in nome collettivo Schindler & Villiger da parte dei soci fondatori Robert Schindler e Eduard Villiger.
  • Costruzione di un'officina d'ingegneria meccanica su un'isola del fiume Reuss a Lucerna, Svizzera, per la produzione di apparecchiature di sollevamento e macchine di tutti i generi.